Azzardo Il Centro di Bellezza a Lauria

Azzardo Parrucchiere
Centro estetico Lauria

La storia di Nicolina e del suo centro estetico “Azzardo” è una storia che parte da lontano: è una storia di contrasti, di contraddizioni di cadute e di riprese, che ha dentro il segreto delle cose che col tempo e la perseveranza, riescono e lo fanno in modo sorprendente e grandioso, come le fenici che rinascono dalle proprie ceneri.

Bisogna fare un passo all’indietro per ricostruire un cammino, lungo, complesso, pieno di tornanti e di cambi di rotta.

Il primo negozio, prima tappa di questo viaggio, fu aperto nel 1986 in una piccola località, ai margini di Lauria.

Questa fu la prima vera sfida perchè le difficoltà e gli ostacoli che si pongono davanti alla realizzazione di qualsiasi progetto ambizioso, s’intrecciano con certi eventi della vita, improvvisi, che cambiano il corso delle cose e ne cambiano la direzione. Una malattia della pelle fu il fato di Nicolina.

 

Beauty Salon Lauria

Agli inizi degli anni 90, un incontro fortunato, muta ancora il corso di questa storia. I progetti di Nicolina intersecano quelli di Nina, in cerca di qualcuno che le desse supporto nell’intenzione di aprire una sua attività. Nina, ben conscia delle difficoltà che Nicolina si trovava a vivere a causa del suo problema dermatologico, ma altrettanto certa della sua voglia infaticabile di lavorare e mettersi in gioco. 

Nonostante i timori e le reticenze da parte di Nicolina, legati ai suoi problemi che le impedivano di trattare alcuni prodotti, Nina fu decisa a unirsi in un destino professionale in cui le due amiche potessero compensarsi per creare qualcosa di bello e importante, insieme.

Un momento importante fu l’apertura della nuova attività che siglò l’unione tra le due amiche e socie. Un piccolo spazio di pochi metri quadri, che per contrasto dimostrò quanto in cassetti minuscoli si custodiscono grandi sogni. Un’azzardo, come Nina lo definì , che dimostrò quanto impegno, passione e fatica danno vita a cose preziose.

Mentre viviamo la vita , quella ci riserva sempre eventi inaspettati e nel suo gioco beffardo a Nicolina toccò rimanere privata della sua partner: Nina venne a mancare e il loro progetto dimezzò la sua visione, senza una delle sue ideatrici, mentre raddoppio il suo peso riversato tutto sulla socia che rimase in piedi nonostante i colpi inarrestabili e gli ostacoli disseminati lungo il cammino.

Questo momento, come spesso accade, si rivelò un passaggio importante: molti momenti di crisi sono l’avvento di scenari nuovi e migliori, i grandi baratri, se riusciti ad essere scalati regalano vette che valgono tutta la fatica spesa. Da quel momento lo spirito di Nina sembrò illuminare il progetto brillante che Nicolina intraprese e che portò avanti con passione, amore e coraggio, individualmente, ma mai sola davvero, sempre guidata e accompagnata dalla scintilla che insieme a Nina si era generata e che lei è riuscita a tenere viva.


L’AZZARDO delle due amiche sognatrici fu un gioco che valse la candela, perchè come tutte le cose perseguite con fatica, ma tanta insistenza, fu la prova di come dalle grandi difficoltà possono sorgere grandi idee.


Oggi Azzardo è un centro estetico ampio, articolato e concepito intorno al benessere estetico e alla bellezza, che si è costruito intorno alla professionalità e alle competenze, ai servizi, all’attenzione al cliente e alla visione che conserva i suoi valori iniziali.

Azzardo è una storia di RESILIENZA, di rinascita, di dignità dei dolori è un sogno condiviso, è come le farfalle che lasciano il bozzolo: faticano parecchio per liberarsene, ma pochi sanno che nell’immenso sforzo per uscire c’è il necessario processo di fortificazione delle ali.

Solo chi ha il coraggio di azzardare può vivere realtà molto migliori dei sogni.